I  CANTI  POPOLARI SICILIANI 

E QUELLI PIU' CONOSCIUTI A RIBERA

Comprese numerose canzoncine e filastrocche per i bambini

Raccolti in un volume da Giuseppe Nicola Ciliberto

Novembre 2012

E' STATO GIA' STAMPATO IL CANZONIERE SICILIANO

 

Oltre 100 CANTI SICILIANI E RIBERESI 

(Moltissimi canti folkloristici siciliani

con gli accordi musicali a cura di Silvano Ciliberto)

 

<< Un patrimonio di cultura musicale

che non poteva andare perduto >>

 

 CANZONIERE SICILIANO con oltre 100 canzoni

e numerose foto di Complessi musicali.

Pagine 126 - Prezzo Euro 12,00

 

Ultimissime copie disponibili .

Solo a Ribera lo si può richiedere direttamente all'autore

 

Per eventuali informazioni:

Scrivere una Email a: 

 ciliberto.g@tiscali.it 

Oppure telefonare al TEL. CELL. 328.7242.820

 

 

 

INDICE DELLE CANZONI

Abballati abballati 

‘A cammaratisa  

‘A curuna  

A la vigna

Amuri di carritteri 

‘A virrinedda 

Cara Ninetta 

Comu si li cuglieru li beddi pira 

Dammi dammi ‘na vasata

Dammi ‘na manu c’appiccicu 

E la luna ‘mmezzu mari 

E vui durmiti ancora  

Grattatilla cu la grattalora 

Etta la riti  

La campagnola 

La picciuttedda di la conca d’oru 

La siminzina 

La sveglia 

La strina 

Lu basilicò 

Lu miu matrimoniu 

Lu sciccareddu 

Metti pezzi papà 

Mi votu e mi rivotu 

‘Ntonia c’è lu bumbardamentu  

Nustalgia 

Paci facemu 

Ribera mia 

Rosa arrisvigliati 

Sciuri sciuri 

Sicilia 

Sicilia antica 

Sicilia bedda 

Si maritau Rosa

Stanotti amuri me 

Vinni la vespa (Filastrocca) 

Vitti ‘na crozza

Viva San Calò

Ribera 

Inno alla zagara

Sicilia, mia Sicilia 

Sirinata rivilisa 

Sirinata ciancianisa 

Amuri 

Cu fici amuri  

Chi mi ‘nni vinni 

Lu focu di la paglia 

Canti d’amuri  

Stanotti amuri mè 

Nicuzza duci 

Stidda d’amuri 

Amuri amuri 

Affacciati bedda 

Chi mi ‘nni vinni 

Comu l’unna 

Lu ricuttaru 

L’acidduzzu da cummari  

Chi fimmina 

La leva 

Mamà 

Tirichitolla 

Canzuna di lu sciccareddu 

Lu Carnivali di Ribera

La ‘mara vecchia 

Li pirati a Palermu

La grazia 

San Gisippuzzu 

Li babbaluci

Ohè Nicò 

Lu pisciaru 

Setti fimmini e un tarì 

Dumani mi susu a matinu 

Murmuriu ginirali

Nuvena di Natali 

San Giuseppe  

CANTI DEL VENERDI’ SANTO 

I CANTI FANCIULLESCHI  

Ecco il signor pollice

Dumani è duminica 

Giro giro tondo  

Conta per i maschi 

Conta per le femmine 

Rosa la patosa 

Chiovi chiovi chiovi 

Ciccu villutu 

A babbarella 

Batti manini ca veni papà 

All’ossu all’ossu di la luna 

Stella stellina

Buonasera 

‘Ntulun ‘ntulun 

Signiruzzu chiuviti chiuviti 

Patri Piddu 

Oh cummari Nina 

La siminzina  

Luna lunè 

Ninna nanna contru la guerra 

Mamma tutto 

Il gattino (Ninna nanna)

La canzone della ninna nanna 

La bella lavanderia 

Ninna nanna di Sant’Antuninu 

Lu re Bifè  

Setti fimmini e un tarì 

La pecora è nel bosco 

Il grillo e la formica 

 

ALBUM FOTOGRAFICO 

Tra le canzoni riportate nell'indice di cui sopra, sono compresi 

40 brani contenenti i Testi completi di accordi musicali a cura di Silvano Ciliberto

 

LA PREFAZIONE AL CANZONIERE

La Sicilia è una  terra splendida, ricca di storia, d’arte e di canti popolari di suggestiva bellezza.  Canti che ho raccolto  in tanti anni di ricerche, con passione, con pazienza, con grande impegno e …con tanto amore, per offrirli a tutti i siciliani e ai riberesi in particolare. Per portarli a conoscenza di compaesani e siciliani, sia vicini che lontani, affinchè una terra come la nostra non venga mai dimenticata ma venga sempre ricordata e amata, in qualunque posto del mondo ci si trovi.

In uno studio dell’illustre ed insigne cultore e ricercatore di Tradizioni popolari della Sicilia Giuseppe Pitrè, si leggono i seguenti versi, citati anche dal  Prof. Santi Correnti nella sua presentazione al mio precedente volume  LA STRINA- Canti, Musiche, Immagini e Feste popolari intorno a Ribera, stampato e patrocinato dal Comune di Ribera nel 1991 : << Cu voli puisia vegna ‘nSicilia / ca porta la bannèra di vittoria / canti e canzuni ‘nn’avi a centu milia >>. Ed è una pura e sacrosanta verità che la nostra bella Sicilia sprizza musiche e canti da qualunque angolazione la si osservi. Canti d'amore, di sdegno, di carcere, di carrettieri, di lavoro, di emigrazione; canti religiosi, filastrocche, canti fanciulleschi e serenate, che, nel loro insieme, costituiscono un variopinto caleidoscopio di allegria e sentimenti ove è possibile immergersi e sognare. 

Spesso si viene trascinati dai ritmi allegri e vivaci, che ci fanno gioire, o da melodie incantevoli che ci fanno  immergere in una atmosfera che conquista subito,  non solo noi siciliani, ma molto spesso i forestieri e i turisti, anche se i canti siciliani si ascoltano per la prima volta.

Molti, specie quelli d’amore, sovente lasciano trasparire  barlumi di vera poesia con versi di grande suggestione e bellezza, creati da autori, molto spesso sconosciuti, ma che hanno avuto sicuramente una grande sensibilità artistica e poetica. Da tempo era mio intendimento pubblicare un vero e proprio CANZONIERE SICILIANO, ove, oltre ai testi e ad alcune notizie sui canti,  per alcuni di loro fossero riportati anche gli accordi musicali, per dare la possibilità di usufruirne, non solo ai semplici e puri appassionati del canto, ma anche a chi con la musica folkloristica e popolare ci vive e la esegue in pubbliche manifestazioni, come i tanti Complessini  o i Gruppi folkloristici che si esibiscono sia in Sicilia che all’estero. Il presente opuscolo rientra in un progetto più ampio che si spera poter portare a compimento in una edizione più completa e professionale. Lo stesso contiene  i testi completi di numerosi brani, tra i più belli della nostra SICILIA,  alcuni dei quali riscoperti e rielaborati dal sottoscritto con la collaborazione di altri amici musicisti e incisi su dischi, musicassette e CD.

Oggi, molti di questi brani sono molto conosciuti e diffusi nella zona di Ribera e dintorni, nonchè all’estero, specie in Germania, negli Stati Uniti e in Canada, dove risiedono numerosi emigrati riberesi.

Sono più che certo che non mancheranno le occasioni, per tirare fuori questo “prezioso canzoniere”, che contiene brani, tutti abbastanza conosciuti e mettersi a cantare in coro, o singolarmente, per rallegrare una comitiva, un gruppo di amici riuniti per il classico “schiticchio” (mangiata di gruppo all’aperto) ,  o  durante le bellissime scampagnate in uso il mercoledì delle Ceneri, detto  “Carnilivaruni”, il “Lunedì di Pasqua” o nella giornata della “Scezza” (Ascensione)  ancora molto attesi dalle nostre parti. Sarà ancora più facile canticchiare tra amici nel periodo estivo, al mare, nelle incantevoli notti siciliane o durante gli innumerevoli  “Falò che si usa fare nella nottata di Ferragosto. Se ne può fare uso anche in piena solitudine, per provare a cantare, per esercitarsi e se si ha una vera vocazione musicale e canora, riuscire  ad ottenere ottimi risultati e successivamente,  perché no,  esibirsi anche davanti ad un vero pubblico.

La presente raccolta, oltre ai canti più conosciuti a Ribera e nel suo hinterland, comprende anche quelli  tradizionali della nostra bellissima isola siciliana e i canti fanciulleschi, le filastrocche e ninne nanne, conosciuti in varie zone della nostra isola. E’ mio auspicio infine, che il volumetto  possa rendersi utile in qualunque contesto sociale e specialmente nelle scuole, dove, sia alle elementari che all’asilo i docenti amano far cantare i loro alunni  e che così avranno una occasione in più per farli avvicinare alle Tradizioni della nostra bella terra di Sicilia. Cantiamo dunque, cantiamo e se possibile, accompagniamo il nostro canto con i giusti accordi e la giusta armonizzazione musicale. Sono più che sicuro che si proverà qualcosa di sublime, di gioioso, di meraviglioso e nel contempo ci si potrà appagare nello spirito, regalando a noi stessi o a chi ci starà ad ascoltare, un momento di sano relax e un sicuro divertimento.

                                                                                                                                    Giuseppe Nicola Ciliberto

 

 

 

MUSICASSETTE

Molti dei canti popolari siciliani  presenti nel CANZONIERE SICILIANO, sono stati incisi in varie musicassette alle quali ho contribuito personalmente, sia come esecutore musicista, suonando il mandolino o le tastiere,  che in qualità di autore e spesso anche  di produttore, unitamente a tanti altri. Naturalmente c'è stata la preziosa collaborazione di molti amici cantanti e musicisti riberesi,  che hanno permesso la nascita e la diffusione di un patrimonio culturale,

che non poteva rimanere nel dimenticatoio.

CLICCA QUI SOTTO PER VEDERE   LE COPERTINE DELLE MUSICASSETTE

MUSICASSETTE E CD

 

 

 

Nella foto a sinistra: Il Gruppo Folk riberese "CANTAFOLK '90".

Da sinistra: Angelo Spinello, Aurora Zinerco, Nenè Fortunato, Pasquale Fauci,

 Silvano Ciliberto e Giuseppe Nicola Ciliberto.

Per parecchi anni il gruppo ha portato avanti l'antica tradizione dei canti popolari

e delle serenate ed oltre che a Ribera, si è esibito  anche

in tanti paesi del circondario, chiamato per rallegrare cerimonie varie

e manifestazioni canore in piazza..

 

 

 

 

COPYRIGHT:  Le foto e i testi originali inseriti su questo sito sono protetti da copyright, ma possono essere scaricati per usi personali.

Qualora gli stessi venissero utilizzati per qualsiasi tipo di pubblicazione (libri, giornali, tesi di laurea, progetti scolastici, opuscoli, pubblicità o siti internet) 

devono essere accompagnati dall'indicazione 

     "Foto/testi tratti dal sito internet www.cilibertoribera.it". (G.N.C.)

 

 

HOME PAGE